Sant’Antonio da Padova: in un terreno delle campagne di Monti Canu, donato dalla società Orizzonte, costituita e gestita prevalentemente da emigrati palaesi, negli anni ’90 è stata edificata la chiesa in onore di Sant’Antonio.

È così che in un’oasi di verde e di archeologia si colloca anche l’oasi dello spirito dove, tutti gli anni a metà giugno, si svolge una festa campestre con esibizioni folkloristiche che accompagnano il pranzo offerto ai presenti.

Inserisci il testo e premi invio per cercare